Nuova Ford Focus Hybrid: tecnologia a 48V da 125 CV e 155 CV

Nuova Ford Focus Hybrid: tecnologia a 48V da 125 CV e 155 CV
di

Ford ha un'idea chiara dell'elettrificazione: anziché lanciare auto 100% elettriche dal costo spropositato e irraggiungibile ai più, meglio puntare su Mild Hybrid o Plug-in Hybrid. Dopo Puma, Kuga e Fiesta Hybrid, anche Focus diventa ora ibrida a 48V.

A bordo vettura troviamo un propulsore EcoBoost Hybrid, una nuova variante che si può già ordinare in tutta Europa. La tecnologia utilizzata è la Mild Hybrid a 48V che migliora del 17% l'efficienza del motore EcoBoost Hybrid da 155 CV rispetto all'EcoBoost 1.5 da 150 CV - con appena 93 g/km di emissioni di CO2 (NEDC).

L'Ovale Blu ha inoltre migliorato la strumentazione interna e inserito un nuovo quadro strumenti da 12,3" disponibile sul modello top di gamma, il modem integrato FordPass Connect è invece di serie, debutta inoltre il sistema Local Hazard Information che ci avvisa in caso di violento temporale in real time. La variante da 155 CV è la migliore soluzione ibrida proposta su Focus, abbiamo però anche una versione da 125 CV sempre con EcoBoost 1.0 che può far risparmiare qualcosa sul prezzo di listino mantenendo invariate le caratteristiche - 94 g/km di CO2 NEDC, 115 g/km WLTP e consumi da 5,1 litri/100 km WLTP.

Per saperne di più sulla tecnologia ibrida di Ford, scoprite in dettaglio la nuova Kuga Hybrid 2020.

Quanto è interessante?
1