La Nuova Fiat Punto sarà francese e costruita in Polonia: Confartigianato non ci sta

La Nuova Fiat Punto sarà francese e costruita in Polonia: Confartigianato non ci sta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso 30 agosto ci siamo occupati di un'indiscrezione poi ribattuta anche da importanti testate straniere: la Fiat Punto di prossima generazione sarebbe stata costruita in Polonia su piattaforma francese. La cosa però non è piaciuta a Confartigianato Piemonte.

Pur non avendo nulla di ufficiale fra le mani, tutti gli indizi portavano proprio alla fabbricazione della Nuova Fiat Punto presso l'impianto FCA di Tychy, dove PSA (ma diciamo pure Stellantis, la nuova creatura nata dalla fusione di FCA e PSA) ha intenzione di utilizzare la sua piattaforma CMP anche per le utilitarie di Segmento B di FCA - come dimostra la lettera inviata proprio da FCA a molte aziende del suo indotto qualche settimana fa.

Ebbene Confartigianato Piemonte non ha ben digerito la questione e ha definito "un oltraggio" la costruzione della nuova Punto in Polonia rispetto all'indotto italiano - il cui futuro con FCA è appeso a un filo. A parlare per Confartigianato è stato Giorgio Felici, Presidente di Confartigianato Imprese Piemonte. Felici avrebbe criticato aspramente il governo italiano, che a questa manovra di stampo francese avrebbe opposto - almeno finora - pochissima resistenza. E il tutto in seguito al recente finanziamento di 6,3 miliardi di euro versato nelle casse di una FCA disastrata dal Coronavirus - che aveva bisogno di nuovi fondi proprio per alimentare l'industria dell'indotto.

Per Confartigianato Piemonte dunque smantellare l'industria Italiana in modo così subdolo e silenzioso sarebbe un atto grave, oltre che un clamoroso peccato - visti gli impianti di qualità che esistono in Italia, tipo Mirafiori. Ricordiamo che la piattaforma CMP di PSA è oggi alla base della nuova Peugeot 208 e della Opel Corsa uscita a fine 2019.

FONTE: Money.it
Quanto è interessante?
2