Nuova Fiat Panda 2024, ecco come sarà: 'Elettrica, ibrida e a meno di 20mila euro'

Nuova Fiat Panda 2024, ecco come sarà: 'Elettrica, ibrida e a meno di 20mila euro'
di

Manca sempre di meno al prossimo 11 luglio 2024, quando verrà presentata la tanto attesa nuova Fiat Panda, primo modello elettrico di serie della city car più amata dagli italiani. A 44 anni dalla sua nascita, la mitica torinese si aggiorna, entrando per la prima volta nel mercato delle BEV.

Dopo aver presentato la nuova Fiat Pandina 2024, la più tecnologica di sempre, l'azienda torinese è pronta a svelare al mondo intero il nuovo corso stilistico della Panda e di Fiat, anche se bisognerà pazientare ancora un po'.

Ma come sarà? Ha cercato di anticiparla il magazine olandese AutoWeek, proponendo anche una ricostruzione grafica che trovate su questa pagina. La prima cosa da sapere, come anticipato già dal CEO Olivier Francois, è che la nuova Fiat Panda diverrà un B-SUV ma sarà comunque low cost.

Obiettivo, renderla accessibile a quante più persone possibile, alla luce anche del fatto che in Italia l'elettrico, soprattutto in questo 2024, sta registrando un flop a dir poco clamoroso. Si parla quindi di un prezzo di 20mila euro, se non inferiore allo stesso, il che la renderebbe l'elettrica più economica sul mercato.

Altra cosa da sapere è che la nuova Panda sarà realizzata sulla piattaforma Smart Car Platform da cui è già stata “partorita” la nuova Citroen e-C3, e su cui verrà sviluppata anche la C3 Aircross, gemella della futura Multipla e della Opel Frontera che nascerà.

Con l'arrivo della nuova Pandina coesisteranno sul mercato due Fiat Pandaalmeno fino al 2027” ha spiegato Francois, con l'obiettivo di non perdere quei 100mila clienti che ogni anno acquistano la piccola torinese, ma nel contempo, allargare il mercato comprendendo anche gli acquirenti green, magari quelli che puntano a passare per la prima volta alla batteria senza investire un capitale.

Il dilemma principale riguarda l'aspetto estetico e anche se negli ultimi tempi sono circolati dei patent presunti della Panda, alla fine il modello 2024 non dovrebbe essere troppo simile agli stessi ne tanto meno alla sopracitata Citroen. L'ispirazione sarà il famoso Concept Centoventi del 2019, ma di certezze ne abbiamo davvero poche e forse con i prossimi mesi, quando inizieranno a comparire su strada i primi muli, potremo farci un'idea maggiore del futuro modello.

Infine le motorizzazioni, con la Panda che dovrebbe offrire un motore elettrico da 113 cavalli con batteria da 44 kWh, la stessa della Citroen e-c3 con un'autonomia da 320 km. In un secondo momento arriverà anche il modello da 200 km di autonomia, quindi più economico. La versione, ibrida, invece, potrebbe avere il classico FireFly 1.0 da 70 cavalli, anche se non è da escludere il propulsore da 100 o 136 cavalli presente su 600 e Avenger, alla luce anche delle dimensioni maggiori della nuova Panda. Ricordiamo che la nuova Fiat Panda sarà prodotta in Serbia e per vederla in strada bisognerà aspettare molto probabilmente la metà del 2025.

FONTE: autoweek

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi
Fiat PandaFiat PandaFiat PandaFiat PandaFiat Panda