Nuova Fiat 500 elettrica Abarth sempre più vicina: cosa aspettarsi?

Nuova Fiat 500 elettrica Abarth sempre più vicina: cosa aspettarsi?
di

In casa Fiat c'è parecchio fermento. La nuova Fiat 500 elettrica infatti (anche detta 500e) sta per arrivare ufficialmente nelle concessionarie. Il 22 ottobre il marchio torinese svelerà al pubblico la gamma completa, fra cui dovrebbe figurare anche una speciale 500 elettrica Abarth.

Ricordiamo che a oggi abbiamo visto la nuova 500 elettrica La Prima, che si fa riconoscere per via delle sue velleità cabrio, e la 500 elettrica "chiusa", che riprende moltissimo il design classico ma con un pianale 100% elettrico. Cosa dobbiamo aspettarci invece dalla nuova 500 elettrica Abarth? Quasi certamente un body kit realizzato ad hoc e prestazioni ancora più elevate della 500 elettrica "standard".

Un modello che comunque di base vanta già un motore elettrico da 118 CV con un'accelerazione niente male per una vettura di queste dimensioni. Si parla infatti di uno 0-100 km/h possibile in 9 secondi, mentre lo 0-50 km/h verrebbe coperto in appena 3 secondi. Certo potenziare un'elettrica non è semplice come avere a che fare con una termica normale, dove effettivamente si possono aggiungere turbine, scarichi e quant'altro.

È possibile che Abarth lasci il segno direttamente con un motore elettrico più potente, impreziosendo il pacchetto con uno spoiler e altri dettagli esterni - oltre a sedili sportivi e interni personalizzati ad hoc. Staremo a vedere, nel frattempo per il 24 e il 25 ottobre Fiat si prepara al suo primo Porte Aperte dedicato alla 500 a zero emissioni. (Foto cover: X-Tomi Design)

Quanto è interessante?
1