La nuova Ferrari SF90 Stradale ha 25 km di autonomia elettrica: a cosa servono?

La nuova Ferrari SF90 Stradale ha 25 km di autonomia elettrica: a cosa servono?
di

Nella serata di ieri 29 maggio, la scuderia del cavallino rampante ha presentato finalmente la nuova Ferrari SF90 Stradale dopo mesi di rumor e foto spia, una supercar di serie ibrida plug-in, ma cosa significa questa dicitura?

Tutti conosciamo ormai bene le auto ibride, che presentano un motore tradizionale che alimenta un secondo propulsore elettrico, abbassando così le emissioni e i consumi generali. Le ibride plug-in hanno un elemento in più: una batteria di dimensioni più grandi, capace di alimentare in autonomia il motore elettrico e tenere del tutto spento quello tradizionale.

La nuova Ferrari SF90 Stradale è prima vettura ibrida PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle) di serie del cavallino, con una batteria da 7,9 kWh, utile ad alimentare per brevi tratti i tre motori elettrici a bordo, che forniscono 220 CV aggiuntivi. Questo accumulatore, che si può ricaricare tramite colonnina o wallbox casalingo, permette di viaggiare in modalità eDrive, percorrendo appena 25 km massimo, molto poco, quanto un monopattino elettrico praticamente, a cosa serve dunque?

Con questo escamotage, Ferrari può abbassare sensibilmente i consumi nominali della vettura, portando inoltre le emissioni a 0. Utilizzando il motore elettrico si può passare indisturbati nelle ZTL, bypassare i vari blocchi del traffico, ridurre rumori e vibrazioni per brevi tratti cittadini. Addirittura un utente che faccia un percorso casa-lavoro entro i 20 km, con possibilità di ricaricare sia a casa che in ufficio, potrebbe fare quotidianamente il suo percorso a 0 emissioni, anche se è un utilizzo un po' fantasioso della nuova Ferrari SF90 Stradale, che potrebbe comunque sprigionare la sua potenza nei weekend...

Si ha dunque accesso a vantaggi che una normale ibrida non avrebbe avuto, inoltre per Ferrari è un piccolo passo verso il futuro, quando l'elettricità arriverà a spingere le auto del cavallino al 100%, senza più motori endotermici. Perché arriverà, purtroppo per gli appassionati più incalliti, anche questo momento.

Quanto è interessante?
4