La nuova BMW Serie 4 Coupe potrebbe debuttare a Giugno, ma soltanto online

La nuova BMW Serie 4 Coupe potrebbe debuttare a Giugno, ma soltanto online
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per molti appassionati delle quattro ruote mettere nella stessa frase "debutto" e "Giugno" può far pensare ad una cosa soltanto: il ricorrente Salone dell'automobile di Detroit. L'evento però quest'anno non si terrà, in quanto è stato prevedibilmente cancellato per l'epidemia di Coronavirus.

In ogni caso BMW non sembra voler fare marcia indietro riguardo il lancio della prossima generazione di Serie 4 Coupe, e infatti al momento BMWBLOG conferma il debutto, ma specifica le modalità della presentazione: esclusivamente online.

Ormai ci stiamo facendo l'abitudine a questo tipo di organizzazione. Bisogna evitare in tutti i modi gli assembramenti, e quindi non c'è altro modo che presentare un nuovo modello che tramite un reveal tutto digitale. Interessante però un particolare trapelato attraverso un report, che annuncia di una modifica sostanziale degli interni, con un distanziamento stilistico rispetto alla Serie 3. Sarebbe una scelta sorprendente perché finora tutti gli abitacoli dei prototipi di Serie 4 erano praticamente identici a quelli della berlina più piccola. Una cosa però è sicura, la presenza dell'enorme griglia all'avantreno.

Molto probabile l'arrivo di una versione ibrida, da affiancare alle altre motorizzazioni tradizionali. Questa disporrà di una batteria agli ioni di litio da 12 kWh, la quale permetterà alla vettura una guida totalmente elettrica per 35 chilometri di autonomia utilizzando la trazione posteriore, che scendono a 32 chilometri nel caso della guida xDrive.

Di fianco all'unità elettrica da 107 cavalli e 104 Nm troverà posto un motore turbo da 2,0 litri, che erogherà 181 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia, incanalati verso le ruote da un cambio automatico a otto rapporti. Il totale è quindi di 288 cavalli e 420 Nm, più 40 ulteriori cavalli quando utilizzata la Boost mode capace di dare una spinta ancor maggiore quando richiesta dal conducente.

Non molti giorni fa la casa automobilistica tedesca ha rivelato la sua posizione nel mercato elettrico riguardante gli ultimi 12 mesi, ecco i numeri condivisi. Infine BMW ha voluto mostrarci i suoi motori a idrogeno di prossima generazione tramite una serie di immagini esplicative.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
BMW Serie 4BMW Serie 4BMW Serie 4BMW Serie 4BMW Serie 4