Ecco la nuova BMW Serie 3 Touring: aumentano le dimensioni del bagagliaio e la tecnologia

Ecco la nuova BMW Serie 3 Touring: aumentano le dimensioni del bagagliaio e la tecnologia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

BMW completa la Serie 3 con il lancio del modello Touring, che combina le caratteristiche del modello sportivo con quelle delle vetture station wagon. Nel lungo comunicato stampa diffuso, il colosso tedesco sottolinea le innovazioni introdotte con questo nuovo modello, che sono tangibili anche a livello estetico.

Ai nuovi fari anteriori, che ora sono a LED con possibilità di montare anche quelli a laser, si aggiungono i nuovi finestrini che tracciano un percorso fluente verso la coda, ricordando quelli dell'X3. A livello di dimensioni, la Touring arriva a 4,7 metri di lunghezza e 1,8m di larghezza, per una differenza di poco più di sette centimetri rispetto al modello precedente.

La natura station wagon è riconoscibile soprattutto nel vano bagagli, che cresce di dieci centimetri in termini di volume ed è in grado di trasportare circa 500 litri, che arrivano a 1.510 con i sedili reclinati. All'apertura del portellone gli utenti troveranno anche delle rotaie che faciliteranno lo scorrimento di borse e valigie.

A livello di interni, troviamo i sedili già visti sulla berlina, che si possono sganciare, abbassare e spostare. Sul parabrezza è presente un display da 12 pollici che include molte informazioni, mentre lo schermo touch da 10,25 pollici della plancia permette di accedere ai sistemi di infotainment ed a quelli collegati tramite Bluetooth. E' anche presente una sim integrata 4G.

Al lancio BMW proporrà tre versioni a benzina (da 124, 258 e 374 CV) ed altrettante a diesel (150, 190 e 265CV), a cui la società affiancherà nel corso del 2020 una variante ibrida plug-in con propulsore da 292CV in grado di offrire agli utenti fino a 63 chilometri di autonomia.

Sul mercato arriveranno anche le varianti Advantage, Sport Line, Luxury Line ed M Sport, che consentono di personalizzare il design sia interno che esterno.

BMW punta anche sui sistemi di bordo, che continuano ad essere centrali nell'ecosistema e che nel caso della Serie 3 Touring rappresentano un nuovo passo verso la guida automatizzata. Le caratteristiche standard includono un sistema d'informazioni sul limite di velocità, il rilevamento di ciclisti e pedoni e l'Active Cruise Control, a cui si aggiunge la funzione Stop & Go e Driving Assistant con avviso di cambio corsia.

Il sistema di guida automatica è di livello 2 e prevede che le mani siano sempre sul volante. E' disponibile anche il Parking Assistant e l'assistente di retromarcia.

Quanto è interessante?
1
BMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 TouringBMW Serie 3 Touring