Nuova BMW Serie 3 330e: la berlina tedesca diventa ibrida plug-in

Nuova BMW Serie 3 330e: la berlina tedesca diventa ibrida plug-in
di

La nuova BMW Serie 3 guadagna una nuova variante a basse emissioni: date il benvenuto alla Serie 3 330e Hybrid Plug-in.

La dicitura "Plug-in" indica chiaramente la presenza di una batteria ricaricabile, a casa come presso le colonnine pubbliche, anche se questa non brilla particolarmente per capienza e autonomia: parliamo di appena 12 kWh, utili a percorrere 60 km, comunque un aumento del 50% rispetto alla precedente generazione e un chilometraggio in linea con la migliore concorrenza ibrida.

Cosa troviamo sotto il cofano di questa versione, dunque? Innanzitutto un motore termico 2.0 litri TwinPower Turbo benzina da 184 cavalli e 135 kW, al quale è stato affiancato un propulsore elettrico da 50 kW e 69 cavalli, con potenza di picco pari a 83 kW e 113 cavalli grazie alla modalità XtraBoost - che debutta su un modello BMW. Sommando le due unità, si arriva a una potenza complessiva di 252 cavalli con 420 Nm di coppia.

Parliamo di accelerazione: la nuova BMW Serie 3 330e raggiunge i 100 km/h partendo da ferma in 6 secondi, mentre la sua velocità massima dichiarata è di 230 km/h. Due le modalità disponibili: Hybrid, con velocità fino a 110 km/h, ed Electric, con velocità massima fino a 140 km/h - rispettivamente 30 e 20 km/h in più rispetto al passato. Attendiamo di conoscere i prezzi per l'Italia.

Quanto è interessante?
1

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

BMWBMWBMWBMWBMWBMWBMW