Nuova Audi RS5 Station Wagon, come potrebbe essere la prima PHEV di Audi Sport

Nuova Audi RS5 Station Wagon, come potrebbe essere la prima PHEV di Audi Sport
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La nuova Audi RS5 Avant è prevista per il 2025 come una potente station wagon sportiva che segnerà l'inizio del passaggio all'elettrificazione anche per le versioni RS di Audi. Questa sarà il successore dell'attuale RS4 con un V6 puro, ma verrà rinominato in conformità con la strategia di Audi di assegnare numeri dispari alle auto a combustione.

La RS% sarà la prima sportiva del brand ad adottare un motore ibrido plug-in. Infatti, pur mantenendo il suo V6 da 2,9 litri, questa station wagon familiare dell'Audi sarà dotata di un motore elettrico che aumenterà la potenza oltre i 444 CV e 443 Nm di coppia della versione attuale.

La prossima generazione A5 continuerà a utilizzare la piattaforma MLB del Gruppo Volkswagen, ma sarà modificata per ospitare una batteria più grande da 14,4 kWh, consentendo all'ibrido plug-in di offrire un'autonomia elettrica di 75 chilometri, simile all'attuale A6 PHEV. Inoltre, sapevate che, dopo l'immenso Audi Q8, la casa tedesca non vuole fermarsi? Infatti sarebbe previsto addirittura il modello Q9 entro il 2026.

Il passaggio ad un propulsore PHEV per uno dei modelli di punta di Audi Sport è parte di una strategia volta a facilitare la transizione verso i propulsori elettrici entro il 2035 e a mantenere i clienti fedeli. Rolf Michl, CEO di Audi Sport, ha dichiarato: "Anche Audi Sport è entusiasmante e stiamo discutendo sull'adozione degli ibridi plug-in. Il DNA di un modello RS è sempre evidente, offrendo versatilità quotidiana e prestazioni di guida assolute".

I primi prototipi della RS5 hanno mostrato un'impronta prestazionale evidente, con archi svasati, enormi ruote sportive a cinque razze e una grande presa d'aria per il raffreddamento del motore. La nuova RS5 sarà disponibile sia in versione berlina che station wagon Avant, con dimensioni simili all'attuale A4.

Le controparti nel frattempo non stanno ferme a guardare, infatti la Mercedes C63 AMG, una delle principali rivali della RS5, ha adottato anch'essa un propulsore ibrido plug-in, aumentando la sua potenza fino a 671 CV e 752 Nm per mantenere il passo con le prestazioni della sua antenata con motore V8. Lato BMW, la prossima M5 sarà un'altra delle rivali della RS5 e utilizzerà anch'essa un propulsore ibrido plug-in, offrendo una carrozzeria station wagon per la prima volta dal 2007.

FONTE: autocar

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi