di

Di recente la casa dei Quattro Anelli ha finalmente dato la possibilità ai giornalisti di settore di salire a bordo della nuovissima Audi RS e-tron GT, e quindi era solo questione di tempo prima che i video della coupé elettrica sportiva cominciassero a invadere l'internet, e soprattutto YouTube.

Filmato sull'isola di Rodi, in Grecia, questa anteprima della super berlina dimostra la sua eccezionale accelerazione, e condivide persino il tempo a lei necessario per coprire il quarto di miglio, ed è abbastanza impressionante dati il segmento di riferimento e il peso complessivo.

Dal nostro canto non vogliamo rovinarvi la visione integrale delle riprese in alto, per cui non trascriveremo il numero, ma sappiate che la RS e-tron GT può passare da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi e raggiungere i 250 km/h di velocità massima limitata elettronicamente.

A muovere la sua massa da oltre 2,3 tonnellate ci pensano due poderosi motori elettrici, uno per ogni asse, che permettono una trazione integrale intelligente e scaricano l'output verso le ruote tramite un cambio a due rapporti, con la prima marcia che agisce al di sotto degli 80 km/h.

A proposito di output la RS e-tron GT eroga ben 598 cavalli di potenza e 830 Nm di coppia i quali possono sforare fino a 646 cavalli nei brevi istanti di OverBoost. Certo si tratta di una macchina meno potente della Porsche Taycan Turbo S con la quale condivide gran parte dell'architettura, ma in futuro arriverà una variante a tre motori, e chissà a quanto ammonterà il divario prestazionale. Riguardo invece l'autonomia, un pacco batteria da 83,7 kWh effettivi permette un range per singola carica definito come più che sufficiente, ma al momento non abbiamo dati ufficiali nel merito.

Interessante poi l'implementazione di un sistema a quattro ruote sterzanti e una tecnologia molto intelligente la quale, carpendo le informazioni dal navigatore di bordo, apprende il tempo mancante alla sosta per la ricarica e adatta le temperature della batteria per garantire un collegamento ottimale con la colonnina.

In chiusura, vogliamo tornare alle vetture con motore a combustione interna mostrandovi una gara in accelerazione fra una Audi S4, una BMW M3 e una Mercedes-AMG C43: ecco la più veloce tra le tre classiche berline tedesche. Restando presso la casa automobilistica di Ingolstadt vi consigliamo caldamente la lettura della nostra prova inerente la nuova Audi RS4 2020: potenza formato famiglia.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1