Nuova Alfa Romeo rappresentata in un eccellente rendering: un agguato a BMW Serie 5

Nuova Alfa Romeo rappresentata in un eccellente rendering: un agguato a BMW Serie 5
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non è affatto un mistero che Alfa Romeo abbia bisogno di presentare nuovi modelli per poter competere in un mercato in costante rinnovamento. Al momento Giulia e Stelvio sono le uniche vetture in commercio per il brand, dato che le oramai decennali Giulietta e 4C sono state mandate in pensione senza lasciare eredi tangibili.

E' vero che il marchio italiano ha già annunciato da tempo il suo Tonale (arriva a settembre?), un crossover compatto alquanto atteso e in arrivo entro la fine di quest'anno, ma Alfa per il prossimo lustro è chiamata a fare ben altro per rimanere a galla, soprattutto nei riguardi dell'elettrificazione. E' in questo contesto che i ragazzi di Motor.es hanno discusso circa un asso nella manica da parte del nuovo CEO del brand, Jean-Philippe Imparato: un modello del segmento E che possa competere a testa alta con la BMW Serie 5.

Il sito spagnolo purtroppo non ci può fornire dettagli precisi nel merito, ma non è impossibile che la nuova ammiraglia Alfa possa giungere sul mercato prima del 2025. Oltretutto il portale ha condiviso il rendering esclusivo visibile in fondo alla pagina, il quale illustra proprio una grossa e sportiva ammiraglia la quale potrebbe aggiungersi alla attuale lineup.

Dal nostro punto di vista il design è estremamente attraente, nonché realistico. Le linee non vanno ad immaginare un futuro da rivoluzione delle linee, e in effetti la fiancata, la linea del tettuccio ed altri elementi come prese d'aria laterali e griglia anteriore risultano quasi paragonabili a quelli della Giulia. Ottima la soluzione per i fari a LED anteriori, che vanno ad assumere una forma squadrata in linea con gli ultimi design del marchio.

Secondo le prime voci di corridoio, Alfa Romeo potrebbe basare questa macchina sulla versatile piattaforma Giorgio, e andrebbe ad offrire ai consumatori motorizzazioni diesel, benzina, plug-in hybrid ed elettriche. Per ora però non possiamo fare altro che attendere informazioni ufficiali sulla questione.

In chiusura vi rimandiamo alla presentazione della nuova monoposto Alfa Romeo ORLEN C41 per la stagione 2021 di Formula 1, ma non è da escludere che nei prossimi anni il brand possa entrare con forza nel mondo elettrico della Formula E: ecco il rumor.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2
Nuova Alfa Romeo rappresentata in un eccellente rendering: un agguato a BMW Serie 5