Numam presenta l'E-Rickshaw, un triciclo con le batterie usate delle Audi e-tron

Numam presenta l'E-Rickshaw, un triciclo con le batterie usate delle Audi e-tron
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nunam è una startup un po’ tedesca e un po’ indiana che porterà in India tre rickshaw elettrici “powered by Audi”, dato che monteranno le batterie usate derivate dalle Audi e-tron utilizzate durante i test di sviluppo.

Si tratta di una collaborazione volta a mostrare quello che si può fare con le batterie utilizzate, che in questo caso non servono soltanto dar vita a questi tricicli, ma offriranno anche altri tipo di benefici. La costruzione dei tre mezzi (da notare la colorazione che ricorda l'Audi S1 Hoonitron di Ken Block) ad esempio favorirà il lavoro delle donne indiane, che potranno portare le loro merci ai mercati senza bisogno di intermediari.

Nunam è una startup no-profit fondata da Audi Environmental Foundation che svilupperà questi tre veicoli assieme al team di tirocinanti del centro Audi di Neckarsulm, e la loro prima apparizione per le strade indiane è attesa per il 2023, in occasione dell’avvio di un progetto pilota in cui saranno protagonisti.

Parlando del progetto, Prodip Chatterjee, co-fondatore di Nunam, ha affermato che: “Le batterie per auto sono progettate per durare la vita dell'auto. Ma anche dopo il loro utilizzo iniziale in un veicolo, hanno ancora molta della loro potenza. Per i veicoli con autonomia e requisiti di potenza inferiori, nonché un peso complessivo inferiore, sono estremamente promettenti. Nel nostro progetto riutilizziamo le batterie delle auto elettriche nei veicoli elettrici; potresti chiamarla mobilità elettrica "lite". In questo modo, stiamo cercando di scoprire quanta energia possono ancora fornire le batterie in questo caso d'uso impegnativo”.

Infine questo progetto vanta anche un miglioramento in termini di impatto ambientale: i rickshaw elettrici attualmente presenti sul territorio indiano vengono solitamente ricaricati sulla rete di ricarica pubblica, la cui potenza deriva soprattutto dalla combustione di carbone, mentre i tre E-rickshaw si caricheranno presso stazioni che ricaricano grazie all’energia solare.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
1
AudiAudiAudiAudiAudiAudiAudiAudiAudiAudiAudi