In Norvegia sempre più stazioni di servizio abbandonano la benzina per l'elettricità

In Norvegia sempre più stazioni di servizio abbandonano la benzina per l'elettricità
di

Quale sarà il primo Paese al mondo a cambiare del tutto le auto termiche con quelle elettriche? Pochi dubbi sulla risposta: la Norvegia. Più del 50% delle vetture della nazione sono adesso elettriche e i distributori di benzina stanno iniziando a sparire...

Sembra di tornare indietro al 1908, anno di uscita della prima vettura con motore a combustione per il mercato di massa, un'epoca in cui la gente è passata dal cavallo all'automobile. Oggi il passaggio è meno radicale, anche perché le auto elettriche non sono poi così diverse nell'aspetto dalle termiche, stiamo però cambiando carburante.

In Norvegia ha iniziato Circle K, una delle più grandi aziende petrolifere del mondo, a sostituire le pompe di benzina con le colonnine di ricarica fast charge; ora però il fenomeno si sta espandendo e in alcune stazioni sono sparite le pompe per la benzina e il gasolio. Persino un colosso come Shell si sta piegando al nuovo trend, investendo nella rete di ricarica IONITY in Europa (dove già si pensa alle colonnine ultra veloci da 350 kW), il cambiamento però sta riguardando anche Petro Canada e BP, la British Petroleum. Nella foto in basso vediamo proprio una stazione di servizio norvegese che ha rimosso delle pompe per la distribuzione del carburante tradizionale.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
4
In Norvegia sempre più stazioni di servizio abbandonano la benzina per l'elettricità