No, non è una Suzuki Escudo Pikes Peak: la strana PT Cruiser diventata un meme

No, non è una Suzuki Escudo Pikes Peak: la strana PT Cruiser diventata un meme
di

Se bazzicate in gruppi Facebook di auto o in qualche subreddit a tema quattro ruote potreste aver visto il meme di una strana Chrysler PT Cruiser vestita da Sukuzi Escudo Pikes Peak. La vettura, soprannominata dal proprietario Yikes Peak Escudon't, tuttavia non è stata creata per attirare l'attenzione di internet...

La Escudon't sta correndo nella serie 24 Ore di LeMons, un campionato goliardico che scimmiotta la 24 Ore di Le Mans e che accetta qualsiasi tipo di auto elaborata. Come potete immaginare partecipano i veicoli più assurdi, come questa BMW E36 numerata 666. La Chrysler PT Cruiser è stata concepita durante il boom del revival ad inizio nuovo millennio, lo stesso che ci ha portato la Mini Cooper di BMW e la Volkswagen New Beetle. L'americana a differenza delle due supermini citate non ha ottenuto risultati di vendita soddisfacenti.

The Drive ha intervistato il proprietario della Yikes Peak Escudon't, Josh Fuller: “È stata una decisione dell'ultimo minuto perché stavamo costruendo una Camaro del '79... prima di romperla!”. Quando Josh ha visto la PT Cruiser usata è scattato il colpo di genio “Non sarebbe divertente se facessimo somigliare questo rottame alla Escudo Pikes Peak?”. Detto fatto. Alla trasformazione ha partecipato anche il fratello Matt Fuller. Vedendo i particolari la Escudon't è davvero folle: l'enorme alettone posteriore non è verniciato ma bensì ricoperto di tessuto rosso, mentre lo splitter anteriore è realizzato in compensato e, secondo Josh, è funzionale.

Per partecipare alla 24 Ore di LeMons non basta un veicolo buffo, deve essere garantita la sicurezza dei piloti. La Escudon't all'interno accoglie un roll-bar completo ed è dotata di estintore, sedile da corsa Kirkey e cinture a sei punti. Anche i freni sono stati sostituiti con dei R1 Concepts/Hawk Blue da corsa, per evitare malfunzionamenti durante la lunga gara.

Josh ha dichiarato che il team ha speso soltanto 4.000 dollari per l'intera vettura, incluso il costo della PT Cruiser usata. Nonostante la mole di modifiche l'auto è regolarmente omologata per la strada, per la gioia di chi la incontra nel traffico. Se siete affascinati dalla PT Cruiser non perdetevi un'altra interpretazione surreale: il monster truck PT Bruiser. (Immagini Josh Fuller)

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto