Non solo Supra: 5 auto fuori di testa dal Salone di Tokyo

Non solo Supra: 5 auto fuori di testa dal Salone di Tokyo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il Salone di Tokyo 2020 è stato "vinto" sicuramente dalla nuova Supra, la sportiva di Toyota però non è stata la sola vettura "selvaggia" presentata. Ecco altri 5 veicoli da tenere d'occhio secondo Jalopnik.

I primi riflettori vanno accesi sicuramente sulla nuova Honda Civic Cyber Night Japan Cruise 2020, che riprende forme e DNA della nuova Civic 2020 "seriale" appena presentata - portando però ogni elemento all'estremo. A colpire nel design invece è stata soprattutto la Toyota Prius Ambivalent PD, mezzo futuristico che fa il verso alla Volkswagen ID.3 di prossima uscita.

Non è mancato poi un po' di sano orgoglio italiano, con la Ferrari F50 Anija a prendersi buona parte della scena. Una due posti che fa della cura dei dettagli, e del suo accecante giallo canarino, il suo vero punto di forza. Un modello che in strada farebbe certamente voltare chiunque.

Abbandonando il mondo delle altissime prestazioni, vi presentiamo la S-Rock, una 4x4 costruita dagli studenti della Saitama Automobile University, che fonde il telaio di una Suzuki Jimny a vari elementi presi in prestito da una Honda S660. Chiudiamo infine con il KANTODream02, un veicolo costruito per servire street food che lascia davvero il segno, compatto, divertente e colorato. (Foto: Jalopnik)

FONTE: Jalopnik
Quanto è interessante?
2
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari