Non solo scooter: scopriamo le nuove e-bike Askoll eB1, eB4 ed ebolt

Non solo scooter: scopriamo le nuove e-bike Askoll eB1, eB4 ed ebolt
di

Basta prestare un po’ di attenzione in più fra le strade delle nostre città per accorgersi di quanti scooter elettrici Askoll vi siano ormai in giro. Il brand è sempre più presente nel nostro Paese e offre anche un’intera gamma di interessanti e-bike.

Le trovate presso i rivenditori Askoll oppure online su GoCamera.it, ma andiamo a conoscerle modello per modello. Tre le e-bike Askoll disponibili, anche se in più colorazioni: la eB1 è la cittadina per eccellenza, realizzata con un classico telaio “olandese” ordinato e pulito. Il motore da 250 W è incassato nel mozzo anteriore, la batteria da 300 Wh (estraibile) invece è piazzata al di sotto del manubrio e garantisce un’autonomia di circa 80 km, anche se sappiamo come questo dato dipenda da moltissimi fattori diversi.

Un gradino più su abbiamo la Askoll eB4, una bici cittadina un po’ più aggressiva con ammortizzatore frontale, motore posteriore, ruote da 28” e batteria da 300 Wh sempre montata sotto il manubrio. In questo caso abbiamo un cambio manuale a 6 rapporti, sono invece 4 i livelli di assistenza del motore elettrico. Troviamo anche un freno a disco che aumenta la sicurezza, mentre l’autonomia resta massimo 80 km.

Askoll, che disegna e produce in Italia, ha anche pensato a una mini e-bike con ruote da 20”, la ebolt, con 70 km di autonomia (fino a), illuminazione Full LED, batteria estraibile, 4 livelli di assistenza. Arriviamo così ai prezzi: GoCamera.it vende la eB1 a 1.290 euro, la eB4 a 1.390 euro e la ebolt a 940 euro.

Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote