Tutto quello che (non) sappiamo sul Pickup di Tesla: prezzo, look, prestazioni e nome

Tutto quello che (non) sappiamo sul Pickup di Tesla: prezzo, look, prestazioni e nome
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Tesla pickup in questo momento è probabilmente la vettura più attesa dell'azienda di Musk, sicuramente quella che incuriosisce di più. È arrivato il momento di mettere assieme le info che abbiamo.

Il prezzo ovviamente è l'argomento principale, ma anche il più controverso. Questo per una semplice ragione: le dichiarazioni fatte da Elon Musk non hanno senso. O meglio, non l'avrebbero forse per una qualsiasi azienda che non sia Tesla. Il patron della compagnia ha parlato in più occasioni di un prezzo di partenza inferiore ai 50.000$. Sarebbe bizzarro per un pickup di grossa cilindrata, è sicuramente incredibile per un pickup completamente elettrico che promette prestazioni fantascientifiche. "Non vogliamo che abbia un costo proibitivo, vogliamo che le persone se lo possano permettere", ha spiegato Elon Musk. "Ci saranno anche versioni più costose", ha aggiunto, "ma il prezzo di partenza non può superare i 50.000$".

Sulle prestazioni abbiamo perlopiù delle dichiarazioni vaghe ed eccessive. Ad esempio si è detto che il Tesla pickup farà sembrare i RAM un giocattolo, o che sarà in grado di battere il Ford F-150. Troppo? Sembra anche a noi, ma qui bisogna davvero attendere l'annuncio ufficiale e attendere i primi test. Ad ogni modo è data per probabile un'autonomia compresa tra le 400-500 miglia. Ovviamente trazione integrale, probabilmente con un motore per asse.

Altra chicca? Avrà un'uscita da 240 volt per alimentare attrezzi da lavoro e altri utensili.

Il nome ufficiale? Si pensa che possa essere Tesla Model B.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
4