di

Una delle notizie più lette della settimana riguarda l'incidente che Ben Chen ha causato a New York con una rarissima Gemballa Mirage GT da 800.000 dollari. Ebbene sembra che il collezionista non sia nuovo a episodi del genere - e secondo qualcuno è tempo di togliergli le supercar dalle mani.

Alla guida della Gemballa Chen si ci era messo sotto gli effetti di sostanze stupefacenti, danneggiando quattro vetture parcheggiate, la "carriera" da sfascia-supercar inizia però già nel 2013. All'epoca l'imprenditore di origini asiatiche è stato capace di distruggere (letteralmente) una McLaren 12C Spider andando a una velocità a tre cifre americane (oltre i 160 km/h)

Nel settembre del 2016 stessa sorte è toccata a una splendida Lamborghini Murciélago LP670-4 SV, di ritorno da un Motor Show. In questa occasione Chen ha persino riconosciuto, scrivendo un lungo post sul web, di star guidando "come un idiota" vicino la Piazza Gran Turismo nel Westlake Village.

Le imprese però non finiscono qui: sembra che già nel 1997 Chen abbia danneggiato una Mercedes-Benz CLK GTR, questa volta però i danni erano stati abbastanza lievi. Con l'ultima Gemballa Mirage GT era evidentemente solo questione di tempo prima di un nuovo disastro, in pagina trovate infatti un video che mostra una sorta di gara sulle strade di Los Angeles con una BMW M4.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
4
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto