di

La storia dell’accaduto ci viene raccontata in un video postato da Royalty Exotic Cars, un’azienda che noleggia auto sportive e di lusso a Las Vegas. Un cliente ha scelto di mettersi alla guida di una Ferrari F8 Tributo per rendere la giornata indimenticabile. E lo sarà sicuramente dal momento che l’auto è andata distrutta.

Infatti pochi minuti dopo aver ritirato l’auto, il cliente di cui non conosciamo l’identità ha contattato la compagnia a causa di un incidente avvenuto durante la guida della Ferrari da 720 CV. L’uomo ha dichiarato di essersi trovato un sasso in mezzo alla strada mentre procedeva a circa 70 km/h, aggiungendo di non essere riuscito ad evitarlo in tempo.

Una volta giunti sul posto però, il team di Royalty ha iniziato a dubitare della storia raccontata dall’uomo, soprattutto in relazione ai danni riportati dalla vettura. Ripercorrendo il pezzo di strada precorso si sono accorti che il divisore tra le due carreggiate dell’autostrada mostrava segni di gomma e alcuni pezzi del passaruota. È evidente quindi che non si è trattato di un sasso bensì di una perdita di controllo dovuta all’alta velocità, probabilmente favorita anche da una scarsa abilità del guidatore.

Una volta riporta in officina, la Ferrari è stata analizzata con più attenzione, così da fare la conta dei danni, e qui sono iniziati i dolori. I molteplici impatti contro il marciapiede della mezzeria hanno attivato gli airbag, inoltre hanno piegato entrambi i cerchi del lato sinistro dell’auto. In particolare il colpo ricevuto sull’anteriore è stato quello che ha dissipato più energia, e lo si vede chiaramente dai danni riportati.

Lo stelo dell’ammortizzatore si è rotto e la ruota ha impattato contro il passaruota, danneggiando anche la pinza del freno, ma la cosa più grave è stata la rottura del telaio nel punto in cui si collegava l’ammortizzatore. Come si vede in una ripresa ravvicinata, in quel punto il telaio si è letteralmente squarciato, decretando il danno terminale della vettura.

Non è la prima volta che vediamo Ferrari a motore centrale ridotte in poltiglia da proprietari sbadati e poco esperti, come successo a questa povera 488 nuova di zecca, per non parlare di questo banalissimo incidente, che ha coinvolto tre modelli del cavallino rampante.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
3
Noleggia una Ferrari F8 Tributo a Las Vegas, e la riconsegna con il telaio spezzato