La nuova Nissan Z GT500 scende in pista, offre spettacolo in Giappone

La nuova Nissan Z GT500 scende in pista, offre spettacolo in Giappone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come ben sappiamo, Nissan ha salutato la GT-R nel Super GT per lasciare spazio a una nuovissima Nissan Z GT500. Gli appassionati potrebbero avere riservato qualche dubbio fino a oggi, dopo ben 13 anni di servizio da parte della iconica vettura giapponese, ma gli ultimi test confermano che la casa nipponica ha trovato un degno erede.

Stando a quanto riportato da Motorsport, infatti, la Nissan Z GT500 numero 23 guidata dal team NISMO di punta composto da Ronnie Quintarelli e Tsugio Matsuda ha dato spettacolo con un design basso, elegante e capace di raggiungere addirittura i 300 km/h sul tracciato del Fuji Speedway: “Avevamo vento in coda ed era davvero difficile fermare la macchina, abbiamo raggiunto i 300 km/h. Con la GT-R di solito arrivavamo a massimo 293 km/h in queste condizioni”.

Insomma, è ben chiaro che Nissan sia riuscita a migliorare la vettura per la serie massima del Super GT. La GT500 con Quintarelli al volante ha registrato il tempo di 1'28.139, giusto dietro alla Toyota Supra di TOM di Sho Tsuboi che girava attorno a un minuto e 26 secondi.

L’executive director di Nissan SUPER GT, Motohiro Matsumura, ai microfoni di Motorsport non ha voluto esporsi troppo, dicendosi comunque soddisfatto delle performance di tutte e quattro le vetture Nissan usate nei test, riuscite a raggiungere una velocità massima così sorprendente anche con assetti diversi.

Restando nel mondo delle corse, lo scorso weekend Verstappen ha vinto il secondo GP di Formula 1, con le Ferrari di Leclerc e Sainz appena dietro.

FONTE: Motorsport
Quanto è interessante?
1
La nuova Nissan Z GT500 scende in pista, offre spettacolo in Giappone