Nissan Juke si rinnova: nuovo design e motore 3 cilindri turbocompresso

Nissan Juke si rinnova: nuovo design e motore 3 cilindri turbocompresso
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qual è il SUV crossover più controverso di tutti i tempi? Beh probabilmente il Nissan Juke, che con il suo design sicuramente originale ha spiazzato e diviso il pubblico sin dalla sua prima uscita pubblica. Nissan però ha intenzione di cambiare le cose con il nuovo Nissan Juke 2019.

Si va così a continuare una storia iniziata ben 9 anni fa, con il nuovo Nissan Juke che conserva i fari anteriori a forma circolare con un nuovo segno a Y centrale, introducendo però nuovi colori e aumentando leggermente le dimensioni generali. Lo spazio per le ginocchia è infatti aumentato di ben 5,8 cm, lo spazio posteriore per la testa è maggiore di 1,1 cm, mentre il bagagliaio può contenere 422 litri.

Sotto il cofano invece troviamo un efficiente motore benzina 1.0 tre cilindri DIG-T turbocompresso da 117 CV, e a tal proposito vi invitiamo a leggere lo speciale che abbiamo realizzato proprio sui motori 3 cilindri, che stanno sostituendo i 4...! Il propulsore si può poi abbinare a un cambio manuale a 6 rapporti oppure a un automatico a doppia frizione DCT a 7 rapporti con comandi al volante.

Parlando di infotainment troviamo il sistema NissanConnect con Apple CarPlay e Android Auto, gestibile tramite il nuovo schermo touch da 8 pollici. Disponibili anche TomTom Maps & Live Traffic così come il WiFi di bordo per connettere smartphone e tablet. Il prezzo? Si parte da 19.620 euro per la variante base Visia, per la Premier Edition si sale invece a 26.950 euro.

Quanto è interessante?
1
Nissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan JukeNissan Juke