Nissan GT-R R35: in arrivo una Final Edition da 710 CV nel 2022?

Nissan GT-R R35: in arrivo una Final Edition da 710 CV nel 2022?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nissan dispone di due delle sportive più mature in commercio: la 370Z e la GT-R. Se la futura 400Z è dietro l'angolo non si può dire lo stesso per la prossima generazione di GT-R, attesa per il 2023.

Secondo il portale Best Car Web l'addio dell'attuale R35 sarà celebrato con una Final Edition nel 2022, questa versione avrà un motore da 710 CV di potenza massima e 780 Nm di coppia. Cifre già viste nella Nissan GT-R50 by Italdesign, serie limitata a 50 esemplari e venduta a 900.000 euro. Gli ingegneri NISMO hanno ottenuto la potenza extra dal V6 bi-turbo da 3,8 litri usando i turbocompressori della GT-R GT3 da competizione.

Anche la Final Edition sarà limitatissima, si parla di 20 esemplari prodotti, e avrà un prezzo di 40 milioni di yen, il corrispettivo di circa 318.000 euro. Una cifra molto più alta rispetto ai 177.000 euro richiesti per acquistare una GT-R NISMO.

La R35 fu la prima GT-R a slegarsi dal nome "Skyline" e si fece attendere a lungo sul mercato: dal Concept del Salone di Tokyo alla versione di produzione passarono 6 anni. Quando l'auto arrivò in commercio nel dicembre 2007 aveva già la nomea di "ammazzagrandi" grazie allo strabiliante tempo di 7:38 minuti ottenuto al Nürburgring Nordschleife. La GT-R R35 ha vissuto una carriera in continua evoluzione, ogni MY aggiungeva cavalli, risolveva piccole magagne e, a volte, ne aggiornava lievemente l'estetica. Nel 2013 è arrivata la GT-R NISMO, dotata di 600 CV e capace di girare al Ring trenta secondi più velocemente rispetto alla prima R35. (nella cover la Nissan GT-R50 by Italdesign)

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1