INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con l’addio della Nissan GT-R in Italia siamo costretti ad ammirare la iconica supercar nipponica solamente da lontano. Gli episodi più recenti che hanno fatto il giro del Web, però, non soddisferanno gli appassionati: una GT-R con un raro bodykit si è schiantata contro un albero dopo avere vinto una competizione a un expo automobilistico.

L’incidente che trovate nel video allegato alla notizia è avvenuto in seguito a uno show tenutosi nella Central Connecticut State University, dove la stessa GT-R ha proprio vinto il premio dell’auto migliore presente. I festeggiamenti si sono però trasformati in un disastro quando l’autista ha premuto l’acceleratore un po’ troppo con l'intento di offrire ulteriore spettacolo al pubblico, perdendo il controllo e portando la supercar contro un albero; il tentativo di correggere l’errore da parte del guidatore è risultato decisamente esagerato.

L’autista non è stato ferito, ma il suo portafogli sì: il bodykit in dotazione è, infatti, il costosissimo Kamizake-R Ver. 2 Super Sonic da esattamente 20.775 Dollari. Con un fianco completamente distrutto, tra riparazioni e sostituzioni di pezzi il costo sarà certamente stellare. Ciononostante, il proprietario su Instagram si è identificato e ha dichiarato che riparerà la vettura e la venderà, sostituendo il kit carrozzeria e installando i pezzi ancora in ottime condizioni su un’altra GT-R.

Nel frattempo, ricordiamo che da ieri in Italia sono aperti gli ordini per il crossover coupé Nissan Ariya.

Quanto è interessante?
1