Nissan Ariya: iniziano in Giappone i test sul crossover con 500 km di range

Nissan Ariya: iniziano in Giappone i test sul crossover con 500 km di range
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante lo scorso mese di luglio Nissan ha ufficializzato la sua promettente Ariya. Si tratta di un crossover coupé completamente elettrico di dimensioni alquanto compatte e dalla caratteristiche molto interessanti.

La variante base offrirà trazione 2WD e due differenti declinazioni di potenza e batteria: con il pacco batterie da 65 kWh garantirà un motore da 160 kW e 300 Nm di coppie abbinati a 160 km/h di velocità massima e 360 km di autonomia in ciclo WLTP. La versione con pacco batteria da 87 kWh invece metterà in campo 500 km di autonomia WLTP, 178 kW di potenza e 160 km/h di velocità di punta.

Detto questo, abbiamo appena saputo che i test in strada della Airya sono già cominciati sul suolo giapponese, più precisamente sulle strade di Atsugi. Per il momento il prototipo non è ancora stato immortalato, ma da quanto annunciato ufficialmente e dal materiale fotografico pervenuto sappiamo che si metterà in mostra con linee molto dinamiche, un tetto spiovente e cerchi imponenti, mentre l'abitacolo accoglierà i passeggeri con un design da vero e proprio lounge bar.

Per gli automobilisti particolarmente interessati alle performance, Nissan ha approntato anche una variante a trazione integrale denominata AWD e-4ORCE, con tanto di controllo a ruote indipendenti. In questo caso le versioni a disposizione dei consumatori saranno tre. La prima avrà un pacco batterie da 63 kWh, 205 kW di potenza, 560 Nm di coppia e 340 km di autonomia; la seconda 87 kWh di batteria, 460 km di autonomia, 225 kW di potenza e 600 Nm di coppia; l'ultima poi arriverà a 87 kWh di batteria, 290 kW di potenza, 600 Nm di coppia e 400 km di autonomia per prestazioni fuori dal comune.

E' chiaro che non mancheranno tecnologie avanzatissime inerenti l'assistenza alla guida, la funzione Pro PILOT migliorata, i comandi vocali, connettività 4G integrata e tanto altro. Ancora da conoscere sono data di commercializzazione e prezzi, ma per quello dovremo attendere ancora un po'.

In chiusura, per non allontanarci dalla casa automobilistica giapponese, vogliamo mostrarvi la rara e bellissima Nissan GT-R50 ritoccata da Italdesign: il bolide ha un design veramente intrigante, ma solo 50 facoltosi acquirenti potranno portarselo a casa.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
1