NIO sgancia la bomba: batterie a stato solido da 1.000 km nel 2022

NIO sgancia la bomba: batterie a stato solido da 1.000 km nel 2022
di

Spesso ci viene fatta la domanda “È il momento buono per acquistare una nuova auto elettrica?”, e la cosa ci mette non poco in difficoltà. Se da una parte vorremmo rispondere “Certo”, dall’altra è anche vero che la tecnologia si sta muovendo velocemente e presto arriveranno novità importanti, come ci dimostra la cinese NIO.

Poco tempo fa il nostro amico bresciano Matteo Valenza ha elencato in un video tutti i difetti delle auto elettriche che ha testato di persona nel 2020, arrivando a chiedersi: “Le nuove auto elettriche sono già vecchie?”. A questo risponde ora NIO, annunciando una nuova batteria a stato solido ad altissima densità: si parla di 360 Wh/kg.

Cosa significa questo in termini materiali? Che sui pianali attuali si potranno montare batterie da ben 150 kWh, per la commercializzazione però bisognerà aspettare il quarto trimestre del 2022, dobbiamo dunque avere ancora quasi due anni di pazienza. La compagnia cinese ha anche dichiarato che tutte le sue auto attuali saranno perfettamente compatibili con le nuove batterie e potranno fare uno swap a richiesta - ricordiamo a tal proposito che le auto NIO hanno offerto 70 kWh nel 2018, 84 kWh nel 2019 e 100 kWh nel 2020. Con il nuovo battery pack, la NIO ES8 raggiungerà gli 850 km di autonomia (NEDC), la ES6 i 900 km e la NIO EC6 i 910 km.

La nuova NIO ET7 invece, la berlina di punta della gamma, potrà toccare addirittura i 1.000 km (NEDC), con una batteria che si degraderà pochissimo nel corso del tempo e si ricaricherà velocemente. Insomma, per le auto elettriche l’anno di svolta potrebbe essere il 2022, tenete duro...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2
NIO sgancia la bomba: batterie a stato solido da 1.000 km nel 2022