NIO ET7: l'assurda berlina elettrica con 1.000 km di autonomia è in produzione

NIO ET7: l'assurda berlina elettrica con 1.000 km di autonomia è in produzione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

All'inizio di quest'anno NIO ha presentato la sua eccezionale ET7, la quale promette, almeno per la variante più onerosa, un range 1.000 chilometri per singola carica in ciclo NEDC garantito da un gigantesco pacco batterie da 150 kWh.

Adesso la casa automobilistica cinese ci ha tenuto ad aggiornarci sullo sviluppo del suo modello di punta annunciando la costruzione del primo esemplare, il quale ha lasciato le linee produttive dello stabilimento JAC-NIO Hefei Advanced Manufacturing Center il 1 aprile 2021.

Tornando all'autonomia della EV, bisogna precisare che il ciclo NEDC è in realtà il più generoso tra quelli attualmente in uso, poiché lo standard europeo WLTP e soprattutto quello statunitense EPA risultano in numeri sensibilmente più bassi. A ogni modo la compagnia offrirà anche varianti più economiche con batterie da 70 e 100 kWh, le quali dovrebbero attestarsi rispettivamente sui 500 e sui 700 chilometri di range.

La NIO ET7 si muoverà attraverso l'impiego di due unità elettriche per un totale di 653 cavalli (480 kW) di potenza e 850 Nm di coppia, ove il propulsore anteriore erogherà 180 kW e quello posteriore circa 300 kW. Riguardo allestimenti, prezzi ed eventuali versioni extra non abbiamo alcun dettaglio, mentre l'effettiva commercializzazione dovrebbe avvenire nei primi tre mesi del 2022.

La rivale diretta della berlina premium cinese è di sicuro la Tesla Model S la quale, oltre alle migliorie apportate col il modello 2021, andrà ad espandersi con l'assurda Model S Plaid+. E' da tenere assolutamente d'occhio anche l'imminente Mercedes-Benz EQS, in quanto anch'essa promette un range elevato, prestazioni di prim'ordine e soprattutto una tecnologia di bordo veramente futuristica.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1