NIO annuncia una berlina con batteria gigantesca: avrà 800 km di autonomia

NIO annuncia una berlina con batteria gigantesca: avrà 800 km di autonomia
di

NIO è una casa automobilistica cinese di recente fondazione, la quale fin dall'inizio si è concentrata profondamente sullo sviluppo e sulla produzione di auto completamente elettriche. Il suo primo prodotto è stata la stratosferica hypercar denominata EP9, ma col tempo il brand ha puntato a segmenti più accessibili.

Adesso infatti ha annunciato una nuova presentazione per il prossimo 9 gennaio 2021, in corrispondenza dell'annuale NIO Day, durante la quale presenterà al mondo la sua futura ammiraglia la quale porterà con sé caratteristiche stupefacenti.

L'immagine di apertura mostra la NIO ET Preview concept del 2019, e non il modello effettivo da produzione, ma è presumibile che il team di sviluppo e quello di design non si allontaneranno troppo da tali stilemi, peraltro piuttosto intriganti ma ben poco distintivi.

Il marchio cinese ha oltretutto aggiunto delle informazioni interessanti sulla macchina. La più importante tra queste concerne di sicuro l'implementazione di un pacco batterie gigantesco dalla capacità di 150 kWh! In genere le berline elettriche si fermano a circa 80 kWh superando tale cifra ben di rado, per cui siamo davanti a numeri davvero impressioannti.

Supponendo un consumo di 25 kWh, o anche 20 kWh ogni 100 chilometri la vettura potrebbe addirittura superare gli 800 chilometri per singola carica nel primo caso, oppure fermarsi 600 chilometri di range nella prospettiva meno ottimistica. E' chiaro che un pacco batterie di tale portata andrà ad inficiare pesantemente sulla massa complessiva dell'ammiraglia, quindi dovremmo aspettare dettagli ufficiali sul range prima di condividere numeri certi.

Quando discusso fino ad ora però non è tutto, perché NIO presenterà anche la seconda generazione della sua stazione di sostituzione del pacco batterie in aggiunta a "altre tecnologie fondamentali." In sintesi, per tutti coloro i quali seguono con trepidazione il mercato delle BEV il prossimo 9 gennaio sarà un giorno da segnare assolutamente col colore rosso.

Restando in tema di Cina e di auto elettriche vi rimandiamo alle ottime notizie appena ricevute da Tesla: a quanto pare la Model Y, appena introdotta in estremo oriente con tanto di update allo stile degli interni, sta attirando tantissimi consumatori anche grazie a un prezzo aggressivo. Secondo i media locali parecchi consumatori avrebbero cancellato i preordini per modelli di altri brand locali, che da adesso dovranno controbattere immediatamente.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1