Niki Lauda seppellito con la tuta rossa Ferrari: a Vienna la camera ardente

Niki Lauda seppellito con la tuta rossa Ferrari: a Vienna la camera ardente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel giorno in cui Ferrari presenta alla stampa la sua nuova vettura ibrida, chiamata probabilmente SF90 stradale, a Vienna è stata aperta - fra la commozione - la camera ardente di Niki Lauda.

Scomparso lo scorso 21 maggio, Niki Lauda è stato un formidabile pilota di Formula 1, con all'attivo ben 171 Gran Premi disputati e 25 vittorie, che lo hanno portato a essere campione del mondo con la Ferrari (nel 1975 e nel 1977) e successivamente con la McLaren (nel 1984). Nel 1976 invece è arrivato l'incidente che gli ha cambiato per sempre la vita, sfigurandolo in volto, senza però intaccarlo nell'animo e nello spirito.

Dopo l'esperienza in Formula 1, Lauda si era reinventato imprenditore, fondando ben due compagnie aeree. Oggi a Vienna, nella meravigliosa cattedrale di Santo Stefano, è stata allestita la camera ardente del campione, resa ancora più triste e malinconica dal casco rosso usato da Lauda in Formula 1, posato per concessione della moglie Birgit e dei figli Lukas e Mathias.

Gli appassionati, alcuni dei quali sono letteralmente cresciuti con le vittorie di Niki Lauda, possono dunque rendere omaggio al campione, i funerali invece saranno celebrati in forma privata. Ultimo dettaglio, di certo non poco conto: sembra sia stato esaudito l'ultimo desiderio di Lauda, ovvero essere seppellito indossando la tuta rossa Ferrari con cui diventò campione del mondo.

Quanto è interessante?
2
Niki Lauda seppellito con la tuta rossa Ferrari: a Vienna la camera ardente