Niente più Ford Focus Active negli USA a causa di Trump

Niente più Ford Focus Active negli USA a causa di Trump
di

L'Ovale Blu ha annunciato definitivamente la cessazione delle vendite della sua Ford Focus Active in America. La vendita della berlina negli Stati Uniti, poiché prodotta in Cina, costerebbe troppo all'azienda a causa delle tasse imposte dal governo Trump verso l'importazione di prodotti.

Kumar Galhotra, presidente della divisione Nord Americana di Ford, ha spiegato come sia troppo dispendioso pagare il 25% di tasse addizionali per un auto che in America vende 50.000 pezzi all'anno. Questa scelta non influenzerà invece il mercato delle Mustang e dei suoi SUV: se le prime sono prodotte rigorosamente in America, i secondi invece hanno sede di produzione anche in India, ma le alte vendite di questo tipo di veicoli negli USA permette a Ford di sostenere la spesa imposta da Trump.

Nel 2017 la Ford decise di spostare le fabbriche dedicate alla sua Focus dal Michigan verso nuova destinazione: dopo aver valutato se costruirle in Nuovo Messico o in Cina, la scelta ricadde sulla seconda, permettendo all'azienda di risparmiare 1 miliardo di dollari. Molte altre aziende stanno valutando quali auto continuare a vendere negli USA: General Motors, che produce il proprio SUV Buick Envision in Cina, conferma che continuerà a vendere la vettura in America solo se il governo garantirà un'esenzione dai dazi imposti, cosa al momento improbabile.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Niente più Ford Focus Active negli USA a causa di Trump