La navigazione TomTom arriva sulle Ford di nuova generazione

La navigazione TomTom arriva sulle Ford di nuova generazione
di

L'attuale sistema di infotainment SYNC 3 di Ford è sicuramente completo e pieno di funzioni, il suo navigatore però non è sempre impeccabile, come abbiamo potuto verificare anche di recente a bordo di una Fiesta ST. Con la prossima generazione però arriva TomTom.

Ford e TomTom hanno stretto una nuova, importante partnership per la generazione del software SYNC in arrivo, che porterà agli utenti un nuovo navigatore con traffico in tempo reale - con debutto previsto sul nuovo F-150 e sul SUV elettrico Mustang Mach-E. Parliamo di un navigatore sempre connesso, in grado di aggiornarsi costantemente con le ultime informazioni disponibili sul traffico e sui lavori in corso.

Il sistema inoltre promette di prevedere gli ingorghi ancor prima che si formino, elaborando oltre 70 milioni di ore di guida, ogni giorno, da milioni di dispositivi collegati alla rete - con aggiornamenti online ogni 30 secondi.

“Il nuovo F-150 è il fiore all’occhiello di Ford e Mustang Mach-E è uno dei veicoli più entusiasmanti in arrivo - entrambi stanno guidando la prossima rivoluzione automobilistica dei veicoli connessi”, ha affermato Stuart Taylor, Executive Director, Enterprise Connectivity. “Le tecnologie SYNC di nuova generazione hanno il doppio della potenza di elaborazione rispetto al sistema della generazione precedente e potranno fare molto di più, inclusa la mappatura in tempo reale, come potrebbe fare uno smartphone, che può adattarsi velocemente cercando i percorsi più adatti in base alla rete di milioni di dispositivi collegati”.

Quanto è interessante?
1
La navigazione TomTom arriva sulle Ford di nuova generazione