Il N.1 di Jaguar Land Rover: "Calo dei prezzi auto elettriche? Siamo ancora molto lontani"

Il N.1 di Jaguar Land Rover: 'Calo dei prezzi auto elettriche? Siamo ancora molto lontani'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Secondo il CEO del gruppo Jaguar Land Rover il mercato automotive non è ancora pronto a far scendere in modo significativo il prezzo delle auto elettriche. La meta è palesemente quella, ma per ora, complici diversi fattori, i veicoli elettrici continueranno ad essere una nicchia del mercato per pochi, e soprattutto, ad avere un prezzo alto.

Certo, il Salone di Francoforte ci ha fornito finalmente i prezzi ufficiale della ID.3 e della Honda E, due elettriche estremamente interessanti entrambe attorno ai 30.000€. Ma sono comunque 30.000€, una cifra che tiene lontano una fetta estremamente rilevante di consumatori.

Per Ralph Speth il problema più grande continua ad essere quello dell'inadeguatezza delle infrastrutture: l'assenza di colonnine che, sebbene crescano numericamente ovunque, tendono ancora ad essere concentrate in aree circoscritte, come le grandi metropoli, o le aree di sosta più importanti nei tratti autostradali.

L'assenza di una autentica diffusione capillare delle colonnine per la ricarica scoraggia i consumatori e, allo stesso tempo, costringe i produttori ad optare per batterie enormi, che fanno ovviamente lievitare i costi.

"Spero che la cosa delle infrastrutture venga risolta", ha detto, infatti, Speth. "Il prezzo delle elettriche è ancora troppo alto, perché dobbiamo farle ad alta autonomia. Quindi hai una grande batteria che è imprescindibile, dato che non puoi sempre ricaricare l'auto. Se puoi ricaricare, possiamo allora fare batterie più piccole a abbattere i costi".

Ma questo per Speth non succederà prima di tre o cinque anni da oggi.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1