di

Grazie ad un video caricato su YouTube dal canale TheSpeedhunters ci è stato possibile dare un'occhiata all'interno del Porsche Museum di Stoccarda, il quale si è dimostrato parecchio interessante.

Le riprese durano tredici minuti e svelano tante bellezze nascoste e non ancora presenti sul web. Il proprietario del paradisiaco stabile è Benjamin Marjanac, che collabora con Alexander Klein. I due hanno permesso ai ragazzi di TheSpeedhunters di fotografare "questa incredibile riserva di storia Porsche nella pace e nella tranquillità della notte."

"Questa non è la prima storia riguardo il magazzino Porsche, e non sarà l'ultima. Ma questo garage da sogno sotto steroidi è in costante mutamento, e in tal modo nessuna visita sarà mai uguale alla precedente. Follia. Ci uniamo a Beny per un tour POV del bunker non-così-segreto." Queste le parole del team di TheSpeedhunters.

Interessante quanto riferito da Marjanac: circa il 20% delle auto attualmente parcheggiate nel garage possono esser guidate anche per 30 minuti, incluse le fantastiche Porsche 911 GT1. Nel video è possibile ammirare tantissime vetture GT di tutte le generazione, prototipi, auto per test, macchine da gara e, con molta sorpresa, anche alcuni esemplari di Mercedes-Benz 500E fabbricati da Porsche.

Nel frattempo vi informiamo sull'ultima creazione di Bisimoto: una Porsche 935 pesantemente modificata e dall'estetica estremamente particolare. A quanto pare però non tutti amano i prodotti del brand tedesco, infatti qualcuno in Cile ha abbandonato una povera Porsche 911 GT2 RS.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1