Le multe T-Red per passaggio con il rosso sempre valide: "Taratura non necessaria"

Le multe T-Red per passaggio con il rosso sempre valide: 'Taratura non necessaria'
di

In Italia sentiamo spesso storie che vedono protagonisti dispositivi di sicurezza installati sulle strade ma non correttamente omologati - o tarati a dovere. Pensiamo agli autovelox o alla vicenda dei Tutor sulle autostrade, rimasti spenti per diversi mesi a causa di problemi con le licenze. Oggi parliamo dei rilevatori T-Red.

Questi servono a pizzicare gli automobilisti che passano con il rosso ai semafori, che effettivamente negli ultimi tempi avevano fatto scattare non poche sanzioni. Tutto ha funzionato regolarmente finché non si è scoperto che questi dispositivi erano in realtà non correttamente omologati, o che comunque mancasse l'indicazione di omologazione, elemento che ha subito fatto scattare i ricorsi dei cittadini.

Per loro però non si mette proprio bene: la sezione Civile della Corte di Cassazione ha infatti chiarito, con l'ordinanza numero 10458 del 17 ottobre 2018 pubblicata il 15 aprile 2019, che i verbali d'infrazione sono validi anche senza riferimenti alla corretta omologazione dei dispositivi T-Red. Secondo la Corte, a differenza dei Tutor e degli autovelox, i T-Red non avrebbero bisogno di alcuna taratura obbligatoria poiché non devono misurare alcunché, dunque "i verbali non devono attestare che gli apparecchi utilizzati siano stati sottoposti a controlli preventivi o durante l'uso".

La questione era nata da un dubbio (e un ricorso) sollevato da un automobilista multato di 153,90 euro e decurtato di 6 punti sulla patente, che ora dovrà evidentemente fare un passo indietro. Come sottolineato dal sito di informazione giuridica dirittoegiustizia.it: "Se un automobilista passa con il rosso e viene immortalato dalle telecamere dell'impianto, la multa non può essere messa in discussione a meno di malfunzionamenti dell'apparecchio debitamente provati in sede di ricorso." Dopo la questione del giallo semaforico troppo veloce, diventa dunque ancor più difficile farla franca dopo un passaggio con il rosso.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
2