Moto Guzzi V100 Mandello: una sport-tourer per festeggiare il centenario

Moto Guzzi V100 Mandello: una sport-tourer per festeggiare il centenario
di

Moto Guzzi festeggia il suo centesimo anniversario con l'introduzione di una motocicletta completamente nuova: la V100 Mandello. La moto è apparsa in anteprima all'evento privato Road to 2121 e sarà parte del Milan Motorcycle Show (EICMA) 2021, al via il 23 novembre.

La V100 Mandello è una sport-tourer con motore raffreddato ad acqua ed elementi aerodinamici attivi. L'inedito motore ha una cilindrata di 1,0 litro ed erogherà circa 120 CV. Come da tradizione è un bicilindrico montato trasversalmente; il punto di rottura rispetto a passato è nell'adozione del raffreddamento a liquido. La potenza arriva alla ruota posteriore tramite una trasmissione cardanica.

Il design mescola passato e presente di Moto Guzzi. Il faro anteriore riprende il motivo dell'aquila stilizzata, logo della casa. Lo scarico è corto e compatto. Nel posteriore spicca il grande pneumatico da 190/55.

Tra gli elementi dotati di aerodinamica attiva c'è il parabrezza, che scorre verso il basso quando non è necessario, e le alette, che deviano l'aria lontano dal pilota quando si viaggia in autostrada. Nuovi concetti aerodinamici si affacciano nel mondo delle competizioni per poi arrivare lentamente ai modelli stradali. Tutta la strumentazione, e il sistema infotainment, è affidata ad uno schermo TFT. Tanti gli aiuti elettronici, incluso l'ABS cornering.

Mentre Moto Guzzi si prepara all'introduzione del raffreddamento a liquido sulla V100 Mandello sono molte le proposte elettriche dei nuovi marchi, ad esempio la finlandese Verge TS promette una coppia di 1.000 Nm, grazie alla rinuncia del mozzo centrale posteriore.

Quanto è interessante?
2
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote