Dalle moto alle e-bike: le nuove bici elettriche di MV Agusta

Dalle moto alle e-bike: le nuove bici elettriche di MV Agusta
di

Nell’ultimo anno non sono stati pochi i brand delle due e quattro ruote che si sono lasciati ammaliare dalle bici elettriche, da Peugeot a Ducati, ora però un altro marchio storico delle moto debutta nel settore: MV Agusta.

Due ruote, un pulsante, infinite possibilità. Con questo claim la società ha presentato al mondo le sue nuove e-bike della serie AMO, nello specifico la AMO RR e la AMO RC. Due bici a pedalata assistita che sorprendono per via del loro design, talmente pulito e ordinato che si fatica a credere siano elettriche.

Entrambi i modelli raggiungono in Europa i 25 km/h, pesano 15,5 kg e hanno 75 km di autonomia, a fronte di 4 ore di ricarica. Il motore è da 250 W in entrambe le soluzioni, ciò che cambiano invece sono i dettagli: la prima ha una sella Fizik Vento Argo R3, la seconda una Fizik Vento R1, le gomme invece sono Pirelli Cycle-e DTs sulla RR, Pirelli Cycle-e GT sulla RC.

Identici i freni a disco Magura MT4 montati sia all’anteriore che al posteriore, manca tuttavia una sospensione. Arriviamo così a parlare di prezzi: la AMO RR ha un feeling più urbano e costa 3.751 euro, la AMO RC invece ha un tocco più sportivo e tocca i 5.002 euro.

FONTE: MV Agusta
Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote