Ecco il mostruoso pick-up Ford usato a Yellowstone, il veicolo definitivo per ogni postino

Ecco il mostruoso pick-up Ford usato a Yellowstone, il veicolo definitivo per ogni postino
di

In Italia la consegna della corrispondenza e dei pacchi è affidata ai postini dotati di mezzi sempre più adatti al contesto urbano, quindi accanto alle insostituibili Panda Van compaiono sempre più mini veicoli elettrici oppure scooter a tre ruote, ma dall’altra parte del mondo la faccenda è diversa. E questo Ford Super Duty ne è la prova...

Le consegne non vanno effettuate solo nei centri urbani ma in qualunque luogo ovviamente, anche se spesso alcune zone possono essere più difficoltose da raggiungere. Questo tipo di problema acquista una valenza ancor più importante se le aree remote si trovano nel Parco Nazionale di Yellowstone negli Stati Uniti. Circa 120 persone vivono in una zona che nel periodo invernale è solitamente raggiungibile quasi esclusivamente dalle motoslitte.

Yellowstone ha 4 uffici postali, che però in inverno restano chiusi, per questo le consegne vengono effettuate dai rangers due volte a settimana, percorrendo un percorso di 240 km per consegnare forniture, equipaggiamento, corrispondenza e tanto altro.

Il veicolo adibito a questo scopo è un Ford Super Duty, la generazione F-550, che monta un motore diesel V8 da 6.7 litri, che mantiene le specifiche originali. Quello che cambia è l’equipaggiamento speciale di cui è dotato il pick-up. Ciò che salta subito all’occhio sono le ruote enormi montate sui quattro estremi del veicolo, costituite da cerchi in acciaio da 22,5 pollici che calzano giganteschi pneumatici Michelin CARGOXBIB da 560/60 R22.5, che si traducono in una ruota dalla dimensione totale di 49 pollici.

La dimensione generosa delle ruote ha richiesto numerose modifiche all’assetto del veicolo, che è stato prima di tutto rialzato di 20 cm, e successivamente ha comportato la modifica degli ancoraggi della sospensione anteriore e dei differenziali, mentre al posteriore è stata irrigidita tutta la struttura per permettere una maggiore capacità di carico. Sull’anteriore è montato anche un possente paraurti realizzato ad hoc, che offre un gancio di traino per trarlo d’impaccio dalle situazioni più scomode.

Nel nostro paese probabilmente non riuscirebbe a girare nemmeno all’interno di una città, figuriamoci nei borghi situati in collina o sulle montagne, ma senza dubbio ha un fascino incredibile, e un giro a bordo di questo gigante lo faremmo volentieri. Rispetto a questo Ford Super Duty, il Tesla Cybertruck e il Rivian R1T sembrano delle Micro Machines.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto