Mostra speciale al Porsche Museum: si celebra 50° anniversario Carrera RS 2.7

Mostra speciale al Porsche Museum: si celebra 50° anniversario Carrera RS 2.7
di

Dopo il reveal della Porsche Vision GT Spider, iterazione radicale e futuristica dell’originale concept di un anno fa, la casa automobilistica tedesca festeggia il 50° anniversario dell'ingresso della Carrera RS 2.7 nella formazione con una mostra speciale “Spirit of Carrera RS” al museo di Zuffenhausen.

Per celebrare l’iconico modello che debuttò al Salone di Parigi del 1972 come omologazione speciale per le gare del Gruppo 4, il produttore di Stuttgart ha deciso di esporre non solo un prototipo RS originale in colore verde metallizzato, bensì anche esemplari delle generazioni 964, 993, 996, 997, 991 e 992, oltre allo Sport Classic. Il focus è posto sulla RS, senza snobbare però la versione da corsa RSR presente comunque nel museo.

Oltre alle auto reali in mostra, Porsche include tra i corridoi contenuti esclusivi e storici come film, fotografie, opuscoli e poster dedicati alla storia competitiva della Carrera RS. A suo proposito, ricordiamo l’importanza per il marchio: la Porsche 911 Carrera RS 2.7 fu la prima automobile di serie al mondo dotata di spoiler anteriore e posteriore, focalizzata su leggerezza e velocità grazie a un motore flat-six da 210 cavalli con un peso di appena 960 kg. Un altro aneddoto storico: in totale, Porsche ha venduto 1.580 esemplari del veicolo nonostante i 500 fissati inizialmente.

Diversi giorni fa, invece, Porsche ha pubblicato un video speciale per celebrare la Carrera RS 2.7.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
Mostra speciale al Porsche Museum: si celebra 50° anniversario Carrera RS 2.7