Monta sulla Tesla Model 3 la targa FKGAS: Fuck o Fake? È polemica

Monta sulla Tesla Model 3 la targa FKGAS: Fuck o Fake? È polemica
di

Negli ultimi anni abbiamo assistito a varie ondate di odio nei confronti dei proprietari Tesla, innescate soprattutto da conducenti di grandi pick-up a gasolio, anche nei ranghi di Elon Musk però c'è chi odia fermamente i carburanti. Qualcuno ha infatti richiesto una targa FKGAS, che qualcuno ora vorrebbe censurare.

Stiamo per raccontarvi la battaglia portata avanti da un uomo del Rhode Island insieme alla ACLU (American Civil Liberties Union) che nei mesi passati ha richiesto una divertente targa da affibbiare alla sua nuova Tesla Model 3 - e che qualcuno vorrebbe togliergli. Sean Carroll, questo il nome del proprietario della Tesla, ha detto ai giornali locali che in realtà si stanno confondendo del tutto le acque.

Quel "FK" potrebbe effettivamente ricordare una brutta parola, per Carroll però significa "Fake", un gioco di parole nato soprattutto da sua figlia: "Mia figlia dice sempre che ricaricare la Tesla con l'energia solare equivale ad alimentarla con un benzina finta", ovvero un "Fake Gas".

"La mia targa è un modo per dire al mondo di vedere le cose in modo diverso, per porre l'attenzione su metodi di alimentazione alternativi". Non sappiamo se Carroll sia effettivamente un tale genio da rigirare la frittata in questo modo a suo favore, di sicuro dovrebbe esser garantito il suo diritto di avere la targa che preferisce - anzi, magari potessimo farlo anche in Europa...

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1