di

Con l'arrivo del Bonus Mobilità 2020 sono molti gli utenti che stanno acquistando nuovi monoruota al posto di biciclette o monopattini elettrici. Certo monoruota omologati e compatti, non come il monowheel fuori di testa che potete ammirare nel video in pagina.

Si tratta del monoruota elettrico più veloce del mondo, non a caso i costruttori vogliono entrare a far parte del Guinness World Record. Un monowheel a batteria conosciuto con il nome di EV360 e composto da un'enorme ruota hubless (senza mozzo centrale, diciamo) con un pilota al suo interno che lo comanda.

Il progetto è stato realizzato da un team della Duke University, che conta fra i suoi membri anche ex ingegneri Tesla e attuali ingegneri SpaceX, e mirava a entrare nel Guinness già durante la primavera, i problemi legati al Coronavirus però hanno fatto slittare l'impresa. Nel frattempo i lavori sono andati avanti e adesso il monowheel è in grado di raggiungere i 70 miglia all'ora, i 112 km/h.

A spingerlo troviamo un motore da 11 kW di potenza continua (14,75 CV) e da 23 kW di picco (31 CV). Il dispositivo ha a bordo anche una batteria da 22 Ah, 72V e 1,58 kWh, utile a percorrere circa 14,5 km a una velocità media di 32 km/h. A oggi il record per il monowheel più veloce del mondo appartiene a un veicolo a benzina in grado di toccare i 117 km/h, 72,9 miglia all'ora; chissà che l'EV360 non riesca a battere anche questo record, diventando il monoruota più veloce in assoluto...

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1