Sul monopattino di notte a 80 km/h: il video diventa virale

Sul monopattino di notte a 80 km/h: il video diventa virale
di

Vista l’emergenza legata al COVID-19, l’attuale governo si è ritrovato lo scorso mese di maggio a lanciare un’iniziativa atta a ridurre il pienone sui mezzi pubblici, ovvero il Bonus Mobilità 2020, che ha portato sulle nostre strade molti monopattini in più. Alcuni utenti però ignorano del tutto le norme stilate per guidarli in sicurezza.

Già in passato abbiamo parlato più volte di incidenti avvenuti perché qualcuno non seguiva le regole al meglio, andando magari contromano, in due e senza casco pur essendo minorenni (per i maggiorenni il casco non è obbligatorio, per ora). Abbiamo persino visto come qualcuno usasse il monopattino per trasportare valigie o borse frigo, altri ancora che hanno ben pensato di montare un bel sellìno per viaggiare in tutta comodità, tutte cose vietate dall’attuale Codice della Strada.

Codice che fra l’altro impone una velocità massima di 25 km/h per monopattini elettrici e biciclette a pedalata assistita; tutti i modelli che raggiungono velocità superiori sono da considerarsi non omologati, dunque si possono guidare solo su strade private, in montagna e così via, non sulle strade. Ebbene qualcuno non ha ancora afferrato questo concetto e si è fatto beccare su una strada andando a circa 80 km/h e di notte per giunta, senza indossare un giubbotto catarifrangente o un copri zaino, sempre come legge vuole. La cosa è stata documentata e come potete ben capire sta facendo il giro del web, soprattutto dopo un tweet di Aldo Serena (per la cronaca, non ha girato lui il filmato).

Quanto è interessante?
2