I monopattini in sharing inquinano più delle auto? La ricerca che non convince

I monopattini in sharing inquinano più delle auto? La ricerca che non convince
di

Quanto credete alle “ricerche” che spesso appaiono sul web? Oggi vi parliamo di un nuovo studio che farà discutere, e metterà alla prova la vostra capacità di “fede”. Secondo la Arcadis, i monopattini elettrici in sharing inquinerebbero più delle automobili.

In che senso esattamente? Secondo la ricerca targata appunto Arcadis, un monopattino elettrico utilizzato in sharing produrrebbe più emissioni di CO2 di una vettura. Parliamo infatti di 105,5 grammi di CO2 per ogni km percorso, mentre una vettura con tre passeggeri a bordo (conducente compreso) ne produrrebbe in media 111 per ogni persona. Un’auto elettrica invece, con il solo conducente a bordo, ne emetterebbe 103.

Una moto sarebbe a quota 204 g/km, mentre uno scooter cittadino ben 231 g/km. Guardando al rapporto inquinamento/passeggero, il trasporto pubblico vince facile: tram, metro e treni produrrebbero appena 6 g/km di CO2. Tutto cambia, e dunque si viene a perdere anche il clamore della ricerca, quando a bordo di un’auto termica c’è un solo passeggero: in questo caso la produzione media di CO2 sarebbe a 250 g/km.

I dati sulle emissioni dei monopattini inoltre deriverebbero quasi esclusivamente dai furgoni utilizzati dai vari servizi per la ricarica e la manutenzione, ma come si fa a tenere traccia dei chilometri che questi mezzi percorrono? Insomma, una ricerca dal titolo clamoroso che nei fatti però dimostra non poche zone d’ombra. Che ne pensate?

FONTE: Moto.it
Quanto è interessante?
2