di

La nuova Ferrari SF90 Stradale rappresenta sicuramente un punto di svolta per il cavallino rampante, che per la prima volta nella sua storia ha portato sul mercato una vettura ibrida plug-in, dunque con una batteria e una minima autonomia elettrica (25 km). Ma come funziona esattamente la modalità eD (Electric Drive) con trazione anteriore?

La frase appena riportata sopra non piacerà ai fai più tradizionalisti della scuderia, abituati a motori V12 e V8 con trazione deliziosamente posteriore, dal divertimento assicurato. Con la nuova SF90 Stradale bisogna abituarsi (anche) a un nuovo stile di guida, silenzioso e a zero emissioni, il cui funzionamento è perfettamente spiegato in un nuovo video rilasciato proprio da Ferrari nelle ultime ore.

Purtroppo non vediamo la reale SF90 Stradale in azione ma un'ottima simulazione in 3D, grazie alla quale vedere attraverso il telaio e scoprire come funziona (nuda e cruda) la modalità eD. Il cavallino mostra anche il funzionamento della frenata rigenerativa e le altre modalità di guida restanti, in Hybrid ad esempio, la SF90 si focalizza sulla massima efficienza possibile, sfruttando il motore elettrico a bassi regimi e passando al V8 quando è richiesta più potenza.

Il massimo divertimento si ottiene invece con la modalità Performance, con l'impianto di raffreddamento costantemente in funzione e i motori che insieme rilasciano tutti i 1.000 cavalli della vettura. Per saperne di più non vi resta che premere Play sul video in pagina.

Quanto è interessante?
1