Mitsubishi non ha in cantiere una nuova Lancer Evo, delusi gli azionisti

Mitsubishi non ha in cantiere una nuova Lancer Evo, delusi gli azionisti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il ritorno di Ralliart, annunciato lo scorso maggio, aveva riacceso una flebile speranza di rivedere nei concessionari la Mitsubishi più iconica di sempre: la Lancer Evolution. Soprattutto considerando la volontà della casa giapponese di tornare nel mondo delle competizioni.

L'illusione è durata poco. Come riportato da Japan's Response, Takao Kato, CEO di Mitsubishi Motors Corporation, ha dichiarato che “la società non è ancora abbastanza forte” per fare questo passo. Secondo il report gli azionisti di MMC hanno chiesto a gran voce il ritorno del modello. Una situazione inusuale e inaspettata, considerando che gli azionisti tendenzialmente si preoccupano esclusivamente che l'azienda generi i profitti promessi. Tuttavia possiamo essere d'accordo sul fatto che una nuova Lancer porterebbe la famosa "Mitsubishità", termine usato da Kato mentre illustrava il futuro del marchio.

Vanno infine capite e accettate le parole del CEO, non dobbiamo dimenticare il periodo fragile che sta attraversando il produttore giapponese, virtualmente fuori dal mercato europeo per quasi un anno, per poi fare dietro-front puntando sulla rielaborazione di modelli Renault.

Mitsubishi paga la mancanza di sinergie nell'alleanza con Renault e Nissan, la mancata immissione in commercio di crossover SUV di successo per l'occidente e un tabellino di marcia a rilento sull'elettrificazione. Tutti problemi che Takao Kato vuole risolvere, magari poi sarà tempo per una nuova Lancer...

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2