Il MIT blocca il rincaro dei pedaggi autostradali su A24 ed A25

Il MIT blocca il rincaro dei pedaggi autostradali su A24 ed A25
di

Dopo la pesante relazione del MIT sullo stato dei viadotti del sud Italia, dal Ministero dei Trasporti arriva una buona notizia per i viaggiatori. E' stato infatti bloccato l'aumento dei pedaggi sulle A24 ed A25, inizialmente previsto per il 31 Agosto e prorogato ieri al 30 Novembre.

In una breve nota diffusa sul sito ufficiale, il MIT sottolinea che "nell’ambito del confronto tra il Mit, in veste di concedente, e il concessionario Strada dei Parchi circa il rinnovo del Pef e il contestuale Piano stralcio per la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25, è giunto poco fa l’accordo, durante un tavolo al Ministero, per un’ulteriore proroga del blocco degli aumenti dei pedaggi dal 31 agosto fino al prossimo 30 novembre”.

Una buona notizia per i tanti automobilisti che quotidianamente affollano l'autostrada. La notizia è stata anche ripresa sull'account Twitter dal Ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, il quale ha osservato che non è prevista "alcuna brutta sorpresa al ritorno dalle vacanze per chi si sposta anche sulle autostrade A24-A25. Abbiamo bloccato l'incremento dei pedaggi fino al 30 novembre". Il titolare del ministero ha anche precisato che sono in corso dei lavori per "aumentare gli investimenti in sicurezza a favore di coloro che viaggiano tra Lazio e Abruzzo", crisi di Governo permettendo.

Quanto è interessante?
1