Il mistero della Chevrolet Camaro degli anni 80 rimessa in pista da GM per dei test

Il mistero della Chevrolet Camaro degli anni 80 rimessa in pista da GM per dei test
di

Osservando il circuito utilizzato dalla General Motors per testare i suoi veicoli, uno dei collaboratori di Motor1 ha notato qualcosa di davvero insolito. Era sul posto per beccare i modelli dell'azienda ancora non presentati ufficialmente, come la mid-engined Corvette, e si è invece trovato davanti ad una Chevrolet Camaro degli anni 80-90.

Stiamo parlando della terza generazione della Chevrolet Camaro, una muscle car ormai in pensione da decenni. Gli ultimi esemplari sono stati prodotti nel 1992. General Motors ha deciso di rispolverarne un esemplare, e di metterlo in pista per dei test. Ma perché?

Tanto per iniziare, scrivono i ragazzi di Motor1, questa Camaro non è assolutamente uguale a quelle messe in commercio negli anni 90. Secondo il collaboratore che ha fornito le immagini spia alla rivista (le trovate tutte nel link in fonte), ad una attentissima osservazione era evidente che la Camaro in questione avesse un cambio manuale a 6 marce.

Qualcosa non torna, perché di quel modello Chevrolet ne produsse due versioni: una con cambio manuale a 5 rapporti, e una con automatico a quattro. Sicuramente non è mai esistita una Chevrolet Camaro terza generazione con un cambio automatico a sei rapporti.

Poi Motor1 si lancia in un'altra speculazione: il cofano di questa Camaro anni 90 evidentemente modificata, ospiterebbe un moderno motore V8.

Cosa ci faceva in pista questa Camaro così elaborata? Per il momento il mistero non trova risposta.

Capita che le case automobilistiche testino nuovi componenti e propulsori su vetture insolite, in attesa di poterle inserire all'interno dei nuovi veicoli. Ad esempio esiste una BMW M5 con il motore di una McLaren F1.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1