Il Ministro Giovannini: "ipotesi addio auto benzina e diesel entro il 2040"

Il Ministro Giovannini: 'ipotesi addio auto benzina e diesel entro il 2040'
di

Potrebbe essere il 2040 l'anno in cui l'Italia dirà addio alle automobili a benzina e diesel. È una delle tante ipotesi sul tavolo, avanzata dal Ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini, il quale però ha precisato come non sia ancora stata presa una decisione definitiva dal Governo.

Nel corso di un'intervista a Repubblica, ripresa anche da ADNKronos, Giovannini ha svelato che l'Esecutivo sta ancora ragionando, ma ha anche osservato che "ci sono Paesi, come quelli del nord Europa, che hanno fissato il limite al 2030. Altri al 2040".

Il Ministro ha comunque precisato che a Luglio è prevista un'indicazione da parte della Commissione Europea, mentre il Governo Italiano deciderà a breve, ma "direi che il 2040 è una data limite". Insomma, è altamente probabile che entro il 2040 l'Italia dica addio a benzina e diesel.

Per perseguire tale obiettivo però la strada e lunga, ma un assist potrebbe arrivare dai fondi della Commissione Europea con il PNRR che ha da poco ricevuto il via libera. Il Governo ha stanziato 41 miliardi di Euro sulle infrastrutture e mobilità, ma il Ministro ha precisato che "se consideriamo tutti i fondi a disposizione sono 61 miliardi".

Il tema delle infrastrutture sostenibili è comunque nuovo, e la sfida da vincere è tutt'altro che semplice. Nonostante ciò, però, alcuni studi hanno mostrato che il mercato italiano delle auto elettriche è florido, con la nuova Fiat 500E che sembra aver già fatto presa sugli automobilisti.

FONTE: Adnkronos
Quanto è interessante?
1