Mini John Cooper Works: presentato il Model Year 2019

Mini John Cooper Works: presentato il Model Year 2019
di

MINI rinnova la sua Mini John Cooper Works annunciando il debutto del Model Year 2019 che arriverà sul mercato, anche in versione Cabrio, a partire dal prossimo mese di marzo. La fase di pre-ordine delle nuove Mini John Cooper Works sarà disponibile a partire dal prossimo mese di gennaio.

La principale novità del nuovo Model Year 2019 della Mini John Cooper Works riguarda l'arrivo dell'omologazione Euro 6d-TEMP, ottenuta anche grazie all'adozione del filtro anti-particolato che permette di tenere sotto controllo le emissioni in atmosfera.

La nuova Mini John Cooper Works può contare sul "solito" 2.0 turbo benzina che viene riproposto con 231 CV di potenza massima. Di serie, il motore è collegato al cambio manuale a 6 marce ma, in listino, c'è spazio anche per il cambio automatico ad 8 rapporti che verrà proposto come optional per i clienti.

Lato prestazionali, la Mini John Cooper Works conferma la sua anima sportiva presentandosi con un'accelerazione 0-100 km/h completata in 6.3 secondi che diventano, invece, 6.6 secondi nella variante Cabrio.

Ad arricchire i contenuti della nuova JCW di Mini troviamo l'assetto sportivo, i cerchi in lega da 17 pollici specifici, il sistema frenante maggiorato, un kit aerodinamico esclusivo ed il nuovo pacchetto Mini Yours Interior Style Piano Black per l'illuminazione interna. Da notare anche l'arrivo della ricarica wireless e dei nuovi servizi digitali Mini Connected.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
2

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.

Mini John Cooper Works: presentato il Model Year 2019