A Milano 30 nuove telecamere per il passaggio con il rosso: oggi sono 8

A Milano 30 nuove telecamere per il passaggio con il rosso: oggi sono 8
di

Se vi muovete a Milano con la vostra auto, soprattutto se siete turisti di passaggio, fate estremamente attenzione ad autovelox e zone a traffico limitato: vi abbiamo già raccontato di come il Comune di Milano prevede più multe nel 2022, forse anche grazie a nuove telecamere per il passaggio con il rosso.

La Pandemia da Coronavirus ha bloccato le nostre vite e l'attività di tantissime aziende, allo stesso modo il turismo e la macchina delle multe delle grandi città. A Milano il crollo delle contravvenzioni è stato vertiginoso, dai 245 milioni di euro incassati nel 2019 si è scesi ai 139 milioni del 2021, con il 2020 che neppure viene preso in esame.

Il 2022 però potrebbe far tornare gli incassi del Comune a livelli pre-pandemici, con 232 milioni di euro previsti da autovelox, Area C e telecamere per il passaggio con il rosso. Telecamere che verranno presto aumentate, come annunciato da Marco Granelli, assessore alla sicurezza e polizia locale di Milano. Oggi esistono già 8 telecamere attive per il controllo semaforico, molto presto però ne arriveranno altre 30, di cui 4 già attive entro l'autunno. L'assessore ha sottolineato come il Comune non abbia semplicemente voglia di incassare ma di aumentare la sicurezza sul territorio.

Attualmente le zone con controllo del passaggio col rosso sono Certosa-Monte Ceneri, Mac Mahon-Monte Ceneri, Serra-Scarampo, Marche-Taramelli, Zara-Marche, Testi-Ca' Granda, Indipendenza-Bronzetti, Sforza-Vittoria.

Quanto è interessante?
2