Mike Manley spiazza tutti: FCA sopravviverà al futuro in modo tradizionale

Mike Manley spiazza tutti: FCA sopravviverà al futuro in modo tradizionale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mike Manley, l’amministratore delegato del Gruppo FCA, è tornato a parlare del futuro della sua compagnia, con dichiarazioni destinate a sollevare nuovi polveroni nel settore.

Riguardo alle svolte tecnologiche previste nel prossimo futuro (dalle auto elettriche alla guida autonoma), il manager è convinto che il suo gruppo possa tranquillamente sopravvivere in modo tradizionale grazie al prestigio dei marchi che contiene. Queste le sue parole: “FCA è una house of brands, una casa di marchi, raccoglie insomma diversi brand di prestigio, proprio grazie a questo riuscirà a sopravvivere alla rivoluzione tecnologica che il settore auto sta attraversando.E lo farà in modo tradizionale, ne sono assolutamente sicuro, al 100%”.

A leggere questa dichiarazione, diffusa in un’intervista a Bloomberg, sembra che il Gruppo FCA non sia affatto intenzionato a spingere sulle nuove tecnologie (o comunque sia pronto a farlo a piccoli passi), preferirebbe invece continuare sulla strada tradizionale (la sempre più costosa benzina, il diesel, il metano e il GPL, supponiamo) cercando di intercettare quanto più pubblico possibile - e monetizzare così il ritardo tecnologico che è ormai davanti agli occhi di tutti.

“Tutti i nostri brand sono distintivi, non ce n’è uno che non lo sia. Al suo decimo anno di commercializzazione, la Fiat 500 ha raggiunto il suo record storico di vendite, potrei anche continuare con il Wrangler di Jeep e così via. Abbiamo dimostrato al mondo di avere un punto di vista diverso sul prossimo futuro”.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
4