MG4, che sconto: 11mila euro in meno per l'acquisto con finanziamento e rottamazione

MG4, che sconto: 11mila euro in meno per l'acquisto con finanziamento e rottamazione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

MG4, la vettura elettrica di casa cinese, si propone sul mercato con un'offerta allettante: un bonus di 11.000 euro per chi effettua l'acquisto mediante finanziamento Santander e rottama un veicolo fino alla normativa Euro4 inclusa.

Il marchio MG ha diffuso una tabella comparativa tra l'incentivo offerto e l'ecobonus in arrivo per la MG4. Questo iniziativa anticipa i possibili incentivi che potrebbero arrivare a marzo, considerando che attualmente il mercato è in una fase di attesa e le Case automobilistiche cercano di muoversi in anticipo. Dopo Tesla, BYD e Smart, anche MG si unisce offrendo un consistente sconto sulla sua vettura elettrica più venduta, al fine di sostenere un settore che ancora stenta a decollare.

In pratica, il prezzo della versione base della MG4, la Electric Standard con batteria da 51 kWh, si riduce a meno di 20.000 euro rispetto ai 30.790 euro di listino. Mentre la versione con batteria da 64 kWh e autonomia di 450 km passa da 34.790 a 23.790 euro, più eventuali oneri di finanziamento. La versione Xpower di MG 4 invece, fuori da questi incentivi, ricordiamo che ha delle performance paragonabili a quella di una Porsche 911, da paura. La tabella qui riportata e (ricordiamo), stilata dalla stessa MG, che evidenzia come i vantaggi immediati offerti non siano inferiori a quelli previsti con i nuovi Ecobonus, i quali tuttavia si prevede entrino in vigore non prima di marzo.

Andrea Bartolomeo, Country Manager di MG per l'Italia ha chiarito: "Per sostenere il mercato dell'elettrificato e promuovere la diffusione della mobilità sostenibile, abbiamo deciso di mettere a disposizione degli interessati all'acquisto di vetture elettriche un contributo totale di 11.000 euro immediatamente disponibile. I clienti MG possono usufruire di questo contributo senza dover attendere l'entrata in vigore dell'Ecobonus. Riteniamo che ci sia un interesse crescente verso una nuova mobilità, ma che ancora molte incertezze frenino le decisioni. Noi crediamo nei fatti e MG è un marchio concreto".